Progettazione cantiere edile.

Progetto ville e spazi di lavoro: come operiamo


 Il nostro metodo di gestione del progetto

Progetto ville, spazi di lavoro (uffici, banche, farmacie, ambulatori medici), progettazione, ristrutturazione per l’edilizia residenziale e gli hotel. Gli interventi sono sviluppati secondo la seguente cronologia.

 

Cronologia del progetto ville e ambienti di lavoro

  • Sopralluogo sul sito per verificare il contesto ambientale e architettonico;
  • Colloquio col committente per definire le esigenze funzionali, commerciali ed estetiche del progetto ville o spazi di lavoro;
  • Analisi delle esigenze del committente e del contesto;
  • Individuazione delle caratteristiche funzionali e commerciali;
  • Redazione di uno schema spaziale e funzionale e sua discussione con il cliente;
  • Redazione del progetto di massima e successiva verifica col committente;
  • Progettazione esecutiva architettonica;
  • Richiesta autorizzazioni amministrative;
  • Progettazione strutturale, impiantistica;
  • Redazione piano di sicurezza e coordinamento;
  • Redazione progetti costruttivi capitolati e contratti per l’appalto delle opere;
  • Coordinamento dei lavori e della sicurezza;
  • Collaudo delle opere e degli impianti;
  • Istruzione degli addetti e del committente per la corretta gestione e manutenzione degli impianti.

Punti di forza dello studio sono:

  • La progettazione dettagliata di ogni elemento o impianto, perfettamente rispondente alle esigenze del committente, nel rispetto dei costi stabiliti;
  • Il coordinamento delle opere in modo da garantire il pieno rispetto dei tempi previsti nella consegna delle opere;
  • La garanzia di non dover sostenere costi aggiuntivi per opere non previste in fase di progetto ville o ambianti di lavoro.
Armatura. Progetto per platea di fondazione

Il metodo di lavoro

Per il progetto di ville o ambienti commerciali inizialmente vengono raccolte le informazioni sul progetto, come ad esempio le esigenze dei committenti, il budget a disposizione e i requisiti urbanistici. Successivamente, si elabora una serie di proposte di progetto, che vengono discusse e valutate insieme ai proprietari o committenti per individuare la soluzione migliore.

Una volta che il progetto è stato definito, l’architetto Grassi si occupa di coordinare la fase di progettazione dettagliata, che include la definizione del layout degli spazi, la scelta dei materiali e degli arredi, e la creazione di rendering e modelli 3D. In questa fase, l’architetto Grassi può collaborare con altre figure professionali, come ingegneri o designer, per garantire che il progetto sia completo e coerente.

Successivamente, l’architetto Grssi si occupa di coordinare la fase di realizzazione del progetto, che include la supervisione dei lavori, il controllo dei costi e del rispetto delle tempistiche, e la risoluzione di eventuali problemi o imprevisti.

Progetto illuminotecnico di illuminazione controsoffitto
Progetto Ville.

Progetto ville, per il terziario e aziende

 Progetto architettonico

Realizzazione, ristrutturazione, adeguamento della sede aziendale e delle unità produttive.

Arredamento e allestimento

Allestimento degli ambienti di lavoro con definizione degli standard aziendali, progettazione degli arredi personalizzati, definizione delle specifiche degli impianti (elettrico, climatizzazione, TD e fonia).

Immagine architettonica coordinata

L’immagine architettonica coordinata consiste nell’elaborazione di un progetto unico comprendente l’architettura, l’allestimento e la comunicazione aziendale.

Progetto di comunicazione

Impostazione dell’immagine aziendale coordinata, comprendente il manuale dell’immagine, riportante le direttive per la realizzazione delle opere e per le forniture dei materiali.

L’integrazione fra architettura, allestimento e comunicazione all’interno di un unico programma permette consistenti vantaggi:

  • Ottimizzazione della funzionalità dei posti lavoro
  • Consolidamento dell’immagine dell’azienda presso i clienti
  • Risparmio dei tempi e dei costi di realizzazione

Requisiti degli spazi di lavoro e commerciali

Nei nostri progetti per il terziario teniamo sempre in considerazione una serie di requisiti che permettono la piena soddisfazione del committente:

  • Funzionalità
  • Praticità e facilità di manutenzione
  • Contenimento dei costi di gestione (energia, manutenzione, pulizia)
  • Immagine aziendale
  • Marketing
Posa di solaio in laterizio presso cantiere edile
Progetto di spazio esposizione presso uffici aziendali
Architettura spazio uffici: Arredi in legno su misura